ELLE Decor Italia
HEADER_Camerino-Arcimboldi-Park-Associati-Ph-Luca-Privitera-1920x1080

Camerino Arcimboldi Park Associati Ph Luca Privitera

I camerini di design agli Arcimboldi

cover ARCIMBOLDI

Elle Decor Italia, nel suo numero di settembre, ci porta al teatro parlando di “Vietato l’Ingresso”, un progetto alla ricerca della bellezza che avvicina teatro e design, trasformando i camerini del Teatro degli Arcimboldi in un vero e proprio museo.

Voluto da Giulia Pellegrino, architetto milanese oggi fedele collaboratrice di Ron Gilad ed Emilio Ambasz, il progetto Vietato l’Ingresso nasce con l’obbiettivo di ristrutturare i camerini del Teatro degli Arcimboldi, edificio firmato da Vittorio Gregoretti: con l’aiuto di Marzia Ginocchio e Gianmario Longoni, a capo dell’istituzione, è stato fatto un lavoro mastodontico e corale, alla ricerca della bellezza. Sono stati invitati un totale di 19 studi di architettura, ciascuno dei quali ha scelto uno spazio tra diciassette camerini, un corridoio o un bagno comune. I nuovi interni hanno visto anche la partecipazione di design brand, tra cui Artemide, Cielo, De Castelli, Gebrüder Thonet Vienna GmbH, Gessi, Lema, Living Divani, Natuzzi Italia, Pedrali, Saba, S cab, Tonelli, Zucchetti… Gli interventi seguono fruibilità ed estetica, ma spaziano da approcci minimali a veri e propri micromondi, ognuno con la propria storia. Gli studi di architettura partecipanti sono: Nick Maltese Studio, Studio Cagnato, Calvi Cerchi Viganò Associati, BDGS Associati, Daniela Volpi, Atelierzero, DAP Studio, Enrico Scaramellini Architetto, Francesco Rota Architettura, Galante Menichini Architetti, Gio Latis Studio, Lupettatelier, Monica Baio Nicola Quadri, Paolo Volpato e Caterina Steiner, Park Associati, RGA studio, SenseLab, studio wok e KÄRLANDRÆ.
Vietato l’Ingresso è un incontro tra teatro e design che avvicina ancora di più le due discipline e a cui tutti siamo chiamati a partecipare: fino al 27 settembre, infatti, sono aperte le votazioni per il camerino “di design” migliore, il vincitore potrà riprogettare il “Camerino Muti”, spazio che ha ospitato e ospiterà i più grandi protagonisti dello show business.

 

 

 

Crediti

Testo originale: Alessia Musillo

Foto: courtesy ELLE Decor Italia

Coperina: servizio di Rosaria Zucconi, foto di Alberto Strada

Editore: Hearst Magazines Italia spa

Leggi articolo completo

17 settembre 2021