Vienna Design Week: cosa aspettarsi dall’edizione 2023

vienna design week, vienna, salonemilano

Vienna Design Week, Platform

Dal 22 settembre al 1 ottobre la kermesse che mette al centro il mondo del progetto trasforma la città austriaca. Dieci giorni tra mostre, workshop, talk e tour diffusi.

In che modo il design può contribuire a dare forma a soluzioni sostenibili dal punto di vista sociale ed ecologico? In che modo può aiutarci a connetterci in modo profondo con gli oggetti, gli spazi e i servizi di cui abbiamo bisogno? Sono solo alcune delle domande cui proverà a dare una risposta l’edizione 2023 di Vienna Design Week, il più importante festival multidisciplinare quest’anno in programma dal 22 settembre al 1 ottobre.

Dal 2007 Vienna Design Week ha contribuito a definire l’identità della città austriaca sotto il profilo del design e dell’architettura: con oltre 200 eventi e un oltre 40mila visitatori ogni anno, torna con un corposo calendario di appuntamenti sfaccettati che spaziano dal design industriale alla grafica, passando per architettura e artigianato, ma anche social design e nuove frontiere del digitale. Gli eventi sono diffusi in tutta la città e aperti gratuitamente al pubblico.

vienna, vienna design week, salonemilano

Vienna Design Week, Platform

Tra i format consolidati, per Vienna Design Week 2023, che quest’anno svela una campagna grafica a cura dell’art director Christof Nardin e del team dello studio Bueronardin, non mancano Stadtarbeit e Urban Food & Design, accompagnati da una serie di eventi collaterali come panel di discussione, workshop, tour e vernissage. Novità di quest’anno è Re:Form, ideato in collaborazione con Ökobusiness Wien 2023: prevede il coinvolgimento di cinque team composti da tre partner provenienti dal mondo del design, della consulenza e realtà aziendali, che si concentrano sui differenti aspetti della sostenibilità: dai diritti dei lavoratori, all’energia passando per i nuovi materiali. Urban Food & Design torna anche con l’obiettivo di fare da ponte e costruire collaborazioni a lungo termine tra l’industria creativa e quella alimentare, sviluppando soluzioni inedite. 

vienna design week, salonemilano

Gabriel Roland, Festival Director, Vienna Design Week

Il dibattito sul futuro delle città è più che mai attuale ed è al centro del progetto The City as Resource, realizzato insieme a Vienna Business Agency a partire da un’open call, con un prize di 5mila euro per ogni studio coinvolto. Al centro del format Stadtarbeit, parte integrante del festival da diverse edizioni, il social design e le sue declinazioni: uno strumento per rispondere alle sfide della contemporaneità. Platform è il progetto diffuso di Vienna Design Week, realizzato con il contributo di Erste Bank e sviluppato in collaborazione con Caritas Vienna: prende forma in numerose location indipendenti della città, l’organizzazione è libera autonoma e affidata ai singoli partecipanti, sia che si tratti di designer, studi di architettura o aziende. 

vienna, vienna design week, urban food, salonemilano

Urban Food & Design. "Alchemy with Proteins", Studio z00/Magdalena Weiss: Amino Feast 

Tra i protagonsti di questa edizione: Design in Gesellschaft, designaustria, Green Future Club, Kohlmaier, Laufen, Lobmeyr, MAK - Museum für angewandte Kunst, Möbelmuseum Wien, Polnisches Institut Wien, Schloss Hollenegg for Design – Alice Liechtenstein, Slowenisches Kulturinformationszentrum SKICA, Sky-Frame, TREWIT, Vöslauer

Seguiteci per tutti i dettagli, nei prossimi giorni racconteremo il meglio del festival qui sul sito e live sulla nostra pagina Instagram.

vienna, design week vienna, salonemilano

Platform, Neuvermoebelt

22 settembre 2023