Das Ideale Heim_logo
Das ideal heim_h

Ispirazione italiana

das ideal heim cover

Mentre a Milano fervono i lavori in preparazione all’evento più atteso dagli addetti ai lavori, la testata svizzera Das Ideale Heim propone una carrellata di prodotti lanciati nel corso dell’anno dalle aziende del mobile, molte delle quali hanno confermato la loro partecipazione al “supersalone”

Il Salone del Mobile Milano si terrà, esattamente dal 5 al 10 settembre. Sia il governo che gli organizzatori dell'evento di design più grande del settore arredo si sono impegnati in questo senso. La fiera si baserà su un nuovo concetto basato sulla promozione dei prodotti più recenti, sulle tecnologie e i progetti degli espositori, mirando a riprendere il dialogo, le relazioni e i contatti con il mercato, operatori del settore, clienti e appassionati interrotti dalla pandemia. Tuttavia, la scena creativa, presente nella metropoli lombarda anche durante tutto l'anno, ha già celebrato la sua esistenza a metà aprile. Molti marchi hanno presentato nuovi prodotti e li hanno condivisi digitalmente con una comunità internazionale. Il tema della sostenibilità gioca un ruolo altrettanto importante quanto la riflessione sul grande patrimonio di design dei Maestri italiani. Molteni, per esempio, sta presentando due nuove edizioni dall'archivio di Gio Ponti, tra cui una scrivania la cui forma minimalista ma anche poetica è accattivante Anche Cassina evoca i vecchi Maestri, per esempio, rieditando il progetto del tavolo "Edison" di Vico Magistretti degli anni ‘80. Le nuove edizioni sono completate da progetti di designer contemporanei, da tempo diventati icone. Per esempio, Antonio Citterio che ha disegnato il divano "Noonu" per B&B, Piero Lissoni con il divano "Sumo" per Living Divani, e la "KN Collection" per Knoll in fase di ulteriore sviluppo. Patricia Urquiola ha disegnato, tra le altre cose, il divano "Pacific" dalla forma organica e leggera per Moroso e Werner Aisslinger la lampada "Cord" per Cappellini. Per ora le aziende del mobile puntano sul sicuro affidandosi ai designer di lunga data. Attendiamo l’evento a settembre per scovare le giovani sorprese.

 

Crediti 
Testo originale: Anita Simeon Lutz
Foto: courtesy by Das Ideale Heim 
Magazine: Das Ideale Heim
Editore: Archithema Verlag AG
Articolo in originale pubblicato sul numero di maggio/giugno di Das Ideale Heim

27 luglio 2021