Renato Bosco

Renato Bosco

Renato Bosco, veronese classe 1967, entra giovanissimo nel mondo della ristorazione: a 14 anni è già cameriere e a 18 si avvicina al mondo della pizza appassionandosi a lieviti, farina e impasti. E quest’ultima si rivelerà una passione forte e vera, che non lo abbandonerà mai. Pane e pizza, con la scoperta piena del lievito madre nel 1996 e una continua voglia di apprendere, capire, provare anche a livello di pasticceria.

Nel 2006 apre la sua prima pizzeria, un take away a San Martino Buon Albergo; tre anni più tardi Renato acquisisce un locale attiguo e dà vita a Saporè, mentre nel 2018 il locale si trasferisce nella piazza del paese, prendendo il nome di “Renato Bosco Pizzeria”. Numerose sono inoltre le collaborazioni che portano la sua pizza in altre città, tra Veneto, Toscana e Lombardia.

Renato non studia la pizza nel suo insieme, ma prima investiga il mondo della panificazione e della lievitazione, e poi si pone il problema di come condire quei superbi dischi. Uno studio che gli è valso il soprannome di “pizzaricercatore”.

Renato Bosco Pizzeria, San Martino Buon Albergo (Verona),
Sito:
www.boscorenato.it Instagram: @saporeverona