Focus on Fala Atelier

Fala Atelier

Courtesy Fala Atelier

Lo studio portoghese che ha riportato alla ribalta con maestria un'estetica naïve ricca di colori pastello - raccontata con disegni tanto semplici quanto ricchi di personalità e sovrastrutture concettuali rivelate da minuziosi dettagli - si racconta in un'intervista breve da cui traspare quanto, dietro a una narrazione visiva così limpida e contemporanea, il lavoro sia pura dedizione e impegno.

Nome dello studio: Fala Atelier.

Dove lavorate? A Porto.

Il vostro account su instagram: @fala.atelier

Di che cosa vi occupate? Mettiamo insieme vari elementi di architettura.

Dove avete studiato? A Porto, a Zurigo, a Mosca e attualmente stiamo studiando di nuovo (tutti quanti) alla facoltà di Architettura di Porto.

Fala Atelier

Courtesy Fala Atelier

Il progetto che state seguendo in questo momento: molte, molte case, incluse le nostre.

Il progetto che sognate di realizzare in futuro: una scuola o un asilo.

Il progetto che più ha influenzato la vostra pratica: la casa progettata da Toyo Ito a Kamiwada nel 1976, ma anche la Lieb House di Robert Venturi e Denise Scott Brown del 1969.

L'elemento che non può mancare in nessuno dei vostri progetti: molto probabilmente una colonna.

Fala Atelier

Courtesy Fala Atelier

Centro città o geografie remote? Centri remoti delle città e geografie non così remote: praticamente le periferie.

Qualcosa che avete a casa che avete disegnato voi: abbiamo progettato interamente tutte le nostre case.

Cosa vi piace collezionare quando passeggiate? Immagini di facciate che sembrano facce.

Se poteste costruire un passaggio segreto in casa, dove porterebbe? In una grande biblioteca.

Cosa fate solitamente di domenica? Lavoriamo alle nostre tesi di dottorato.

Il vostro luogo preferito di Milano: le strade con edifici progettati da Asnago Vender.

Elisa Ossino vi chiede: Greci o Etruschi? Ovviamente la risposta è Greci.

E voi, vorreste fare una domanda agli intervistati che verranno dopo di voi? Sì, qual è la vostra colonna preferita?

Fala Atelier

Courtesy Fala Atelier

Fala Atelier

Courtesy Fala Atelier

Fala Atelier

Courtesy Fala Atelier

Fala Atelier

Courtesy Fala Atelier

Fala Atelier

Courtesy Fala Atelier

Fala Atelier

Courtesy Fala Atelier

Fala Atelier

Courtesy Fala Atelier

Salone del mobile Salone del mobile
2 novembre 2021