AD Francia
ADFrancia_strabilianti giovani

@Jeroen-Verrecht

Strabilianti giovani designer italiani

adFrancia cover

Italiani di nascita, europei per formazione ed esperienza professionale. Il team redazionale di AD France ci racconta “gli architetti, i designer, gli artisti, a volte le tre cose insieme, che, con la loro inventiva, soffiano nuova vita sulla scena creativa italiana e internazionale”.

Con il loro eclettismo creativo hanno conquistato il team editoriale di AD France che ha voluto incontrarli. Cinque artisti italiani che, a dispetto della giovane età, si sono già fatti apprezzare sulla scena culturale e nel design contemporaneo. Per il suo primo progetto – uno studio di medicina estetica – Alessandro Moriconi, consulente creativo dal caldo stile neoclassico, ha scelto di sovvertire i principi del minimalismo clinico e progettare gli ambienti come un appartamento. Giuseppe Arezzi, con la sua visione attualizzata della tradizione, ha preferito discostarsi dall’eredità dei grandi maestri italiani del design. Ciò nonostante, il suo mobile multifunzionale Binomio e la sua poltrona Manico hanno ricevuto la meritata attenzione. Bea Bonafini, artista eclettica dall’approccio iperdecorativo, invade lo spazio con tappeti e arazzi astratti dando vita a un’armonia di paesaggi dai forti accenti simbolici. Lucia Massari, si stabilisce a Venezia dove si dedica alla sperimentazione con il vetro, abbinando lavorazioni tradizionali all’esperienza acquisita presso il Royal College of Art di Londra. Le sue creazioni raccontano di passione ed estro compositivo mediante l’uso del colore e la cura per il dettaglio. Samuele Brianza, architetto e interior designer, dopo quindici anni di collaborazioni con i grandi marchi del lusso, nel 2020 ha presentato la sua prima collezione di arredi in edizione limitata. Primo, un sistema modulare composto da elementi portanti in marmo Paonazzo. Un debutto, questo, che ci rende desiderosi di scoprire il seguito…

 

Crediti
Testo articolo originale: Sarah de Beaumont, Oscar Duboÿ, Aurore Lameyre, Cédric Saint André Perrin, Christian Simenc
Foto: Jeroen Verrecht
Magazine: AD France
Editore: Les Publications Condé Nast S.A.S. 
Leggi articolo completo

8 luglio 2021