Interni_fondobianco
INTERNI H

Alla scoperta di nuovi orizzonti estivi

COVER INTERNI
Salone del mobile

Il nuovo numero di Interni, nel segno dell’estate: tra architetture mediterranee e interni in connessione diretta con la natura, le innovazioni sul fronte degli arredi outdoor e le città che cambiano, dall’Italia fino alla Corea del Sud. 

Un numero pensato per cullare il desiderio del relax rigenerativo intimamente connesso all’estate, al tempo dedicato alle relazioni e alla scoperta di nuovi orizzonti. Le nostre architetture d’interni, immerse nei paesaggi del Mediterraneo, dalla Sicilia alla Sardegna, valorizzano tutte in modo fluido le connessioni con la natura. Sono case private e luoghi dedicati all’ospitalità e al turismo di charme che, nel recupero di vocazioni, memorie del passato e ascolto del presente, declinano il saper fare di territori, culture e mestieri, alludendo a luoghi di quiete perfetta. Dove piante, giardini, parchi, piscine, spazi aperti sul mare si rivelano elementi fondativi del progetto, e la possibilità di trascorrere all’aperto gran parte della giornata diventa una risorsa imprescindibile del benessere abitativo, soprattutto nel periodo che stiamo attraversando. Il design concorre a coltivare la dimensione del sogno, a renderla più confortevole e anche a conferirle una nuova connotazione estetica. Abbiamo riservato uno spazio rilevante ai nuovi arredi outdoor, che definiscono un settore trainante della ricerca di progettisti e imprese e portano all’esterno i contenuti di innovazione – tecnologica e linguistica – un tempo riservati solo ai prodotti per gli ambienti interni della casa. Sono infatti sempre più performanti, grazie a un’evoluta ricerca sui materiali che oggi pone la sostenibilità tra i suoi obiettivi principali. Ma estate è anche sinonimo di colore, di fantasia, di vivacità. E mai come quest’anno abbiamo voglia di celebrare questa energia. Lo abbiamo fatto pensando appunto all’aspetto più gioioso del progetto: da quello che colora, ridisegna e rigenera le nostre città – Milano come Busan, in Corea del Sud – per arrivare a quello che entra nelle nostre case con audaci cromatismi e dirompenti geometrie, derivate da nuove esigenze e stimoli, trasformate in progetti e proposte.

 

Dall’editoriale di Gilda Bojardi, direttore responsabile

Crediti

Video: Michele Foti
Magazine: INTERNI
Editore: Mondadori Media S.p.A
www.internimagazine.it
 

12 luglio 2021