BRAND PAGE

Billiani

Contattaci
billiani

Billiani è un’azienda italiana che da più di un secolo produce sedie in legno insieme ai più brillanti nomi del design italiano e internazionale.

Billiani nasce nel 1911 a Manzano nel Friuli Venezia Giulia. Un piccolo laboratorio in una zona strategica, sul confine austro-ungarico, fondato da Luigi Billiani (classe 1888) che contribuisce a porre le basi di ciò che nel secondo dopoguerra diventerà il distretto produttivo della sedia friulana. Negli anni del boom economico italiano, la Fratelli Billiani cresce e si struttura grazie alla visione imprenditoriale dei figli Ottone, Orlando, Lino e Bruno Billiani. Nel 1986 Luigi Billiani, la terza generazione di imprenditori, consolida la credibilità sui mercati internazionali e, forte della flessibilità e del saper fare del distretto, si distingue nel panorama del contract internazionale. Nel 1997, grazie anche al contributo della managing director Veronik Romanutti, Billiani inizia a produrre a proprio marchio. E cominciano le collaborazioni con i designer. Tra questi Marco Ferreri che ha spinto in avanti la tecnologia del legno, ed Emilio Nanni, che ha creato i prodotti di riferimento degli ultimi dieci anni. Con il maestro Werther Toffoloni l'azienda ha riletto modelli della tradizione friulana della sedia. Ma si è confrontata anche con nomi più internazionali, quali Harri Koskinen e Michael Geldmacher che hanno lavorato sull'espressività del legno.

 

 

Billiani Lubjana
Billiani Lubjana
Lubjana Billiani
Billiani Lubjana
Billiani Lubjana
Salone del mobile Salone del mobile

Nasce nel 1911 al confine che separa l’Impero austroungarico dal Regno d’Italia, e superare i confini è ciò che ha contraddistinto e contraddistingue tuttora Billiani: uno sconfinamento geografico che è diventato programmatico, chiave di lettura per il design, a cavallo fra tradizione e sperimentazione; per la produzione, artigianale e industriale; per i prodotti, che dagli spazi del contract si affacciano a quelli di casa.

Nella volontà di un continuo rinnovamento, pur nel rispetto delle tradizioni e dell'identità famigliare, da Febbraio 2019 Billiani affida la direzione artistica a Cristina Celestino, architetto e designer friulana con studio a Milano.
Il suo ruolo si estende dalla progettazione e sviluppo dei prodotti alla ricerca di una modalità diversa di presentazione del brand. Per raccontare un nuovo capitolo imprenditoriale con un'immagine più forte e definita ed affermarsi anche nel settore residenziale.

new landscape
torri lana
Billiani Torri Lana
Osoppo
Billiani Torri Lana
billiani torri lana
Salone del mobile Salone del mobile

Timènt
Cristina Celestino, 2021

  
Timènt è la prima collezione di tessuti firmata da Billiani e ispirata al suo territorio, realizzata in collaborazione con lo storico lanificio bergamasco Torri Lana.
Billiani e Torri Lana hanno recuperato nel presente una dinamica del passato – l’intima collaborazione tra mobilieri e produttori di tessuto. Il risultato è una collezione innovativa di tessuti in filati naturali, disegnata da Cristina Celestino e prodotta in esclusiva per le sedute Billiani, che sulla perfetta interazione tra i materiali e l'accuratezza delle lavorazioni fondano la loro unicità.
In questi tessuti, Cristina Celestino ha voluto riprodurre con trame e colori proprio il particolare alveo a canali intrecciati del fiume Tagliamento. Anse e diramazioni sono diventate, attraverso un processo di astrazione, texture da riprodurre con grafica in bouclé di lana per la collezione Greto, in cotone organico e canapa per la collezione Golena.

BRAND SELECTION
I NOSTRI PRODOTTI