SaloneSatellite: Aspettando i nuovi designer

Sono in dodici, più una CT d’eccezione, ma non compongono una squadra di calcio, bensì il blasonato Comitato di Selezione del SaloneSatellite 2021. Ecco i loro nomi: Andrea Borgogni, designer. Giulio Cappellini, art director Cappellini. Beppe Finessi, critico di design. Roberto Gavazzi, CEO Boffi. Susanna Legrenzi, fondatrice dello Studio Susanna Legrenzi | Comunicazione integrata. Andrea Lupi, direttore creativo Antonio Lupi. Fernanda Massarotto, corrispondente «Época». Silvia Nani, giornalista design & lifestyle «Il Corriere della Sera». Pasquale Junior Natuzzi, Chief Creative Officer & Stylist Natuzzi. Nika Zupanc, designer. Ricardo Bello Dias, architetto. Patrizia Malfatti, comunicazione Salone del Mobile.Milano e Marva Griffin, Founder and Curator SaloneSatellite.

Si sono riuniti il 28 ottobre. In via telematica. Per la prima volta in 24 anni della storia della manifestazione che raccoglie i designer under 35 da tutto il mondo e li presenta nello scenario del Salone del Mobile.Milano. Una modalità inevitabile, per il rispetto e la tutela della salute di ognuno. Dagli uffici, a debita distanza con i suoi collaboratori, Marva Griffin ha condotto la riunione. Le tante candidature sono state esaminate e non tutti ce l’hanno fatta. Sono passate al vaglio attento di chi è abituato a osservare, produrre e comunicare il design.

Ma il buon numero di designer – alcuni davvero giovanissimi – è ora motivato per mettersi al lavoro sui progetti da presentare alla prossima edizione del SaloneSatellite. Sono di stanza o originari di diverse parti del mondo: Italia, Europa, Stati Uniti, America del Sud, Giappone. E più o meno inconsapevolmente, portano i segni della loro provenienza. Quasi a rivendicare la necessità di una cultura identificatrice e la ricerca di un linguaggio nuovo da condividere.

Il tema della prossima edizione offre una notevole sfida: “Designing for our future selves/Progettare per i nostri domani”. Una riflessione quanto mai attuale in questo momento di grande cambiamento per la società e in cui il design può avere un ruolo determinante. I partecipanti non sono tenuti a considerarlo come tema ispiratore dei propri prototipi, ma se lo sceglieranno, potranno candidarlo per il SaloneSatellite Award 2021.

Abbiamo “spoilerato” fin troppo. Non ci resta che augurare un buon lavoro ai progettisti in erba e attendere di conoscerli.

Partner Istituzionale

Intesa Sanpaolo

Partner Ufficiale

Cà del Bosco
Illy
S.Bernardo
Fondazione Fiera Milano