1 di 3

BREA | Divano a 3 posti

Divano sfoderabile in tessuto a 3 posti
Semplice. Bellissimo. Confortevole, ricco e versatile. Tutto questo è BREA, il sistema lounge modulare da esterno di Edward Barber e Jay Osgerby. Dotato di un sistema di rivestimenti che, pur dando l’idea di essere fissi, si possono invece rimuovere in qualsiasi momento. Scivolano come un vestito su schienali, braccioli e sedute. Ovviamente tutti i materiali utilizzati sono adatti sia per ambienti interni che per l’esterno. Ecco perché, oltre alle sue doti di comfort e versatilità, BREA offre una praticità senza precedenti. Ispirazione Per Barber e Osgerby, il concetto di BREA nasce dalla convinzione che i mobili per esterno meritino la stessa attenzione nei dettagli che i due designer pongono nel progettare arredi da interno. I sistemi modulari di divani secondo loro sono una buon tema da reinventare per l’esterno. Traendo ispirazione da questa idea, i designer hanno cercato di creare un sistema che permettesse non solo di togliere gli elementi di rivestimento, ma che fosse sempre elegante, sia rivestito che sfoderato. Caratteristiche Il sistema BREA è caratterizzato da una semplicità, una qualità e un comfort senza paragoni, a cominciare dalla sua innovativa struttura a telaio tubolare. Tre ‘linee curve chiuse’, una per ogni modulo monoposto, a due e a tre posti, formano la base del sistema. Insieme a un bracciolo tubolare, a uno schienale tubolare e a cinque elementi universali in fusione di alluminio, progettati con intelligenza, questi ‘circuiti chiusi’ permettono un’infinita varietà di configurazioni per la zona lounge. Riducendo gli elementi ed eliminando la complessità, Barber e Osgerby sono riusciti a concentrarsi sulla qualità, dalla perfezione degli elementi universali in fusione di alluminio, al comfort dei cuscini e dei rivestimenti. Per sostenere i cuscini, hanno optato per cinghie di tessuto tensionato. Il risultato è un comfort ancora maggiore e, quando si sfoderano i cuscini, si ottiene una soluzione grafica tale da soddisfare gli standard estetici dei due designer. Per una maggiore praticità, il sistema è leggero per essere riposizionato con facilità. “Questa collezione presentava tante sfide non indifferenti” spiegano i designer. “Doveva essere intelligente, adattabile e completamente modulare senza tralasciare il lusso e il comfort. Ecco perché abbiamo speso così tanto tempo e lavoro per ridurne la complessità e curare ogni minimo dettaglio.” 
DEDON Catalog 2019 (en, es)
Scarica
La fibra DEDON (it)
Scarica
BREA 2019 (en)
Scarica

Dedon - I Saloni 2011

DEDON | Daniel Pouzet - iSaloni 2014

DEDON | TOAN NGUYEN - I Saloni 2013

Dedon - I Saloni 2012

Partner Istituzionale

Intesa Sanpaolo

Partner Ufficiale

Cà del Bosco
Illy
S.Bernardo
Audemars Piguet
Fondazione Fiera Milano
Alitalia