Salone del Mobile Milano

La 58a volta del Salone Nautico a Genova

Al via, a Genova, dal 20 al 25 settembre, una delle kermesse più importanti a livello internazionale dedicata al mercato della nautica. Il Salone Nautico spegne, quest’anno, 58 candeline e si conferma quale appuntamento irrinunciabile sia per i professionisti, produttori e buyer, sia per gli appassionati del mare. Tra barche da sogno, convegni istituzionali, workshop, eventi, premiazioni sportive e attività sea experience, questa 6 giorni del mare si annuncia ricca di qualità e Made in Italy.

Punto di riferimento per l’intero settore della nautica da diporto in Europa e nel Mediterraneo, il Salone è un evento unico per le sue caratteristiche, che consentono di mettere in mostra, in un solo contesto espositivo – in mare, a terra e al coperto –, le ultime novità della produzione cantieristica, i motori, l’elettronica, gli accessori, il turismo e tutti i servizi. Quest'anno, gli espositori saranno 948: il segmento dei motori entrobordo fa registrare una buona crescita mentre è boom per i fuoribordo in termini di aumento di presenze. Sarà, insomma, il consolidamento della ripresa del mercato italiano in questo settore e la conferma del ruolo centrale dell'Italia come hub internazionale per la nautica da diporto.

Due le ammiraglie del 2018, entrambe realizzate da cantieri italiani: il nuovo 48 metri T-Line dello storico cantiere Baglietto, costruito in acciaio per lo scafo e alluminio per le sovrastrutture con 4 cabine che si sviluppano su ben 350mq e 140mq sul ponte-sole a cui si aggiunge, sul ponte principale, la cabina armatoriale a tutto baglio (ben 9,5 metri); e il nuovo Mylius 80’, il primo Flush Deck del cantiere piacentino progettato dall’architetto Alberto Simeone e costruito con ampio uso della fibra di carbonio. Qui, il piano di coperta è pensato sia per la regata sia per la crociera con grandi spazi liberi grazie anche all’assenza di gradini sul piano di calpestio e soprattutto con tutte le manovre che sono a scomparsa. Gli interni, illuminati dalle finestrature che costituiscono il tetto della tuga, sono organizzati con, a prua del living, tre cabine con l’armatoriale. A poppa del salone, la cucina collocata in un locale separato dal quadrato, una quarta cabina per gli ospiti e l’alloggio dell’equipaggio.

Tante ancora le novità di questo Salone Nautico 2018. Sanlorenzo presenta Sanlorenzo SL102 che, grazie al particolare disegno con il passavanti solo sul lato di dritta dello yacht – soluzione che consente di recuperare 10 metri quadrati di superficie negli ambienti interni – rappresenta una rivoluzione: si tratta, infatti, del primo motoryacht asimmetrico al mondo. Azimut Yachts svela Azimut S6, secondo modello della generazione S, gamma sportiva del cantiere. Si tratta di un coupé puro, dotato di un’estrema manovrabilità. L’exterior design è firmato da Stefano Righini mentre gli interni sono di Francesco Guida, che ha scelto uno stile all'insegna di un'eleganza contemporanea e sofisticata. Amer Yachts, del Gruppo Permare che festeggia 45 anni di attività, porta il nuovo Amer 100 Duchessa, motoryacht di 29,60 metri che può raggiungere la velocità massima di 29 nodi con una velocità di crociera di 25 nodi. Tra le novità ecologiche, la barca realizzata dalla multinazionale svizzera dell’energia Repower. Si tratta di RepowerE, l’unica barca full electric presente al Salone: è ricaricabile anche attraverso i sistemi di ricarica veloce creati per il settore e-car.

58° SALONE NAUTICO

20 – 25 settembre 2018

Genova

www.salonenautico.com

NH_18_Salone-Nautico_G_001.jpg
NH_18_Salone-Nautico_G_002.jpg
NH_18_Salone-Nautico_G_003.jpg
NH_18_Salone-Nautico_G_004.jpg
NH_18_Salone-Nautico_G_005.jpg
NH_18_Salone-Nautico_G_006.jpg
NH_18_Salone-Nautico_G_007.jpg
NH_18_Salone-Nautico_G_008.jpg
NH_18_Salone-Nautico_G_009.jpg
NH_18_Salone-Nautico_G_010.jpg