Salone del Mobile Milano

Gaetano Pesce. Il tempo multidisciplinare

NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare.jpg

Photo by Mark O'Flaerty


Eclettico. Esuberante. Geniale. Questo è Gaetano Pesce. Artista, architetto, designer, creativo tout court, capace di anticipare e declinare l’odierno universo figurativo realizzando un ecosistema immaginifico di progetti e oggetti diventati vere e proprie icone. 

A lui, Padova, città in cui ha mosso i primi passi da artista, dedica un’importante retrospettiva che ne ripercorre la produzione da sempre caratterizzata da un senso e da un forte desiderio di contaminazione. La multidisciplinarietà è la sua cifra stilistica. Architettura, design, musica e moda i suoi territori. Non c'è alcuna separazione tra le diverse discipline, perché Pesce è mosso dalla curiosità di esplorare il pensiero creativo nel suo complesso. Il suo è un linguaggio contemporaneo, differente, fantasioso, colorato che dà voce a una personalità alla continua ricerca di nuovi materiali, forme, immagini che sappiano stimolare la riflessione sui valori della contemporaneità e sul senso del tempo.

Gaetano Pesce. Il tempo multidisciplinare propone allora un ricco corpus di opere, oltre 200, che attraversano 60 anni di carriera, in un peculiare percorso espositivo ideato per offrire un'esperienza personalizzata e priva di vincoli temporali. La mostra è stata ideata dall’artista per invitare lo spettatore a esplorare attivamente il suo mondo, passeggiando tra pedane di diverse altezze e dimensioni dove sono alloggiate le opere, distribuite di proposito senza ordine cronologico. I diversi cammini sono un'occasione per illustrare i temi che caratterizzano il suo pensiero creativo.

Palazzo della Ragione
Piazza delle Erbe, Padova

23 maggio - 23 settembre 2018
Orari: 09.00 - 19.00
chiuso i lunedì non festivi; aperto il 15 agosto

http://padovacultura.padovanet.it/it/attivita-culturali/gaetano-pesce

 

NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_001.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_002.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_003.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_004.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_005.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_006.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_007.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_008.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_009.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_010.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_011.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_012.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_013.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_014.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_015.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_016.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_017.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_018.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_019.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_020.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_021.jpg
NH_18_GaetanoPesce_Il_tempo_multidisciplinare_022.jpg