Workplace3.0 2019

il nuovo concept espositivo della biennale dedicata all'ufficio

Workplace3.0 si propone come insostituibile think tank per conoscere e comprendere i futuri e necessari cambiamenti degli spazi lavorativi. Non una semplice rassegna ma il punto di partenza per stimolanti idee di sviluppo in grado di rispondere al cambiamento e alle esigenze del mercato.


Il Salone dedicato all’ambiente di lavoro ha cambiato veste e nel 2015 è diventato Workplace3.0, un’area espositiva innovativa dedicata al design e alla tecnologia per la progettazione dello spazio di lavoro, che conferma la sua nuova vocazione: esplorare inedite modalità, forme e soluzioni per gli ambienti di lavoro “del futuro”, in cui fattore umano e tecnologie intelligenti ricoprono un ruolo cruciale.

Workplace3.0 ha occupato un’area espositiva di circa 10.000 metri quadrati e ha ospitato oltre 100 aziende espositrici che sviluppano soluzioni in linea con i nuovi modi di lavorare e le nuove esigenze progettuali per “abitare” gli spazi di lavoro.

Il mondo del lavoro sta assistendo a una rapida evoluzione perché l’idea stessa di lavoro sta cambiando: nuove modalità necessitano differenti spazi di lavoro. Workplace3.0 si propone come l’evento, dedicato al design e alla tecnologia, in grado di rispondere al cambiamento e alle esigenze del mercato. In mostra le proposte migliori per progetti di fornitura, aree di accoglienza e di lavoro.

All’interno dei padiglioni di Workplace3.0 è stata realizzata la rassegna-evento A Joyful Sense at Work, curata da Cristiana Cutrona e preannunciata nel 2016, che ha dato forma e vita alle nuove teorie della progettazione del prodotto ufficio e degli ambienti di lavoro attraverso quattro installazioni, ciascuna rappresentativa delle specificità culturali dell’area di provenienza dei quattro architetti internazionali Studio O+A di Primo Orpilla e Verda Alexander (Stati Uniti), Ahmadi Studio di Arash Ahmadi (Iran), UNStudio di Ben van Berkel e di SCAPE di Jeff Povlo (Olanda) e Studio 5+1AA di Alfonso Femia e Gianluca Peluffo (Italia) che li firmano: America, Asia ed Europa.

4 buoni motivi per visitare Workplace3.0
  • 110 espositori su 10.000 metri quadrati
  • Business: nel 2016, la stima del commercio mondiale del settore arredo ufficio è pari a circa 8.334,30 milioni di Euro.
  • Il punto di partenza per stimolanti idee di sviluppo in grado di rispondere al cambiamento e alle esigenze del mercato.
  • Palcoscenico di soluzioni progettuali pensate per incidere positivamente sul work-life balance

Prodotti esposti


Arredamenti per posti di lavoro per disabili
Arredamenti per sale riunioni
Arredamenti per uffici direzionali
Arredamenti per uffici operativi
Classificatori, schedari, armadi per archiviazione
Pareti attrezzate, pareti divisorie
Scaffalature compattabili
Sistemi di mobili modulari, anche con pareti, con integrazione di linee elettriche, telefoniche, ecc.

Arredi per banche e istituti assicurativi
Arredi per biblioteche
Arredi per sale convegno
Arredi per scuole
Arredi speciali per attese e comunità
Arredi speciali per impianti sportivi, cinema e teatro, call center
Arredi speciali per sale sportelli
Arredi speciali per servizi di mobilità (aeroporti, stazioni, ecc.)

Sedie, poltrone e divani direzionali
Sedie, poltrone e divani operativi
Sedie e poltrone per teatri, cinema e sale conferenze, impianti sportivi, ecc

Elementi acustici per soffitti
Mobili con ante fonoassorbenti
Pareti acustiche divisorie e mobili
Pavimenti attrezzati e fonoassorbenti
Rivestimenti per pareti: acustici, in legno, in tessuto, in plastica
Rivestimenti per pavimenti
Rivestimenti tessili per pavimenti
Soffitti attrezzati e fonoassorbenti

Casseforti e camere blindate
Condizionatori d'aria
Impianti antincendio
Impianti di sicurezza, altro
Pareti e porte blindate
Sistemi antincendio e di segnalazione in caso di incendio, fumo e gas
Sistemi di riscaldamento e condizionamento d'aria
Sistemi di sorveglianza e controllo

Complementi d'arredamento e accessori
Elementi di segnaletica
Frigo bar
Tende e sistemi di schermatura
Sistemi di illuminazione
Lampade per posti di lavoro

Attrezzature e impianti per sale convegno (video, simultanea, call center, ecc.)
Progettazione e consulenza per sistemi integrati
Soluzioni audio-video integrate con sistemi di controllo

Addestramento e formazione del personale
Catering
Consulenza aziendale
Studi di progettazione specializzati in ambienti di lavoro
Portali
Progettazione e gestione del verde

Tra gli espositori si possono trovare anche:
Enti e associazioni di settore, Giornali, riviste e pubblicazioni di settore


Edizione 2017

9.891,50


MQ ESPOSITIVI

101


ESPOSITORI