Gli architetti raccontano

Le mie prigioni - Alessandro Mendini


Da molto tempo, anzi da sempre, ho la percezione di vivere chiuso dentro a una prigione. Sconto l’ergastolo per il reato di “ornamento”. Mi trovo in una stanza introversa, un perimetro bloccato, uno spazio mentale invalicabile. Piccolo e anche enorme, comunque tutto chiuso. Le mie idee, il mio stile, il mio clima, il mio miraggio: tutto è lì dentro. 

  • Stanze_Mendini_Gallery_01.jpg
  • Stanze_Mendini_Gallery_02.jpg
  • Stanze_Mendini_Gallery_03.jpg
  • Stanze_Mendini_Gallery_04.jpg
  • Stanze_Mendini_Gallery_05.jpg

Abet Laminati (main partner)