Salone del Mobile Milano

PEOPLE

Luca Nichetto

I suoi principi: pragmatismo e poesia 

Luca Nichetto nasce a Venezia, dove si laurea in Disegno Industriale presso lo IUAV, Istituto Universitario di Architettura di Venezia. Dopo iniziali collaborazioni con Salviati e Foscarini, fonda lo Studio Nichetto&Partners, che si occupa di Industrial Design e Design Consultant. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali e collabora con alcune tra le più importanti aziende di livello internazionale. 

Istintivo, curioso, critico, Nichetto è uno di quei designer che hanno sempre voglia di confrontarsi con il nuovo e che considerano l’impresa l’ultimo professore della vita “ed è lì che il design ha valenza”. È terreno strumentale alla crescita, e lui ha la capacità di vestire la pelle del committente, di pensare al suo oggetto come a un progetto per quella specifica azienda, con quella precisa destinazione. Spesso cita Magistretti: “Il design ha bisogno di un padre e di una madre: il designer e l’imprenditore”.

Luca Nichetto lavora nel mondo e col mondo portandosi dietro il suo personale know-how fatto di conoscenza dei materiali, delle tecniche artigianali e di quelle della manifattura, degli usi e costumi italiani soprattutto nell’ambito della convivialità. E anche, non ultime, le sue competenze di architetto.